1522 antiviolenza donna: ricordati non sei sola

Novara, 26 marzo 2021 – Nel quadro delle politiche di pari opportunità, l’A.O.U. “Maggiore della Carità” di Novara è, da anni, in prima linea nella lotta alla violenza contro le donne, tramite il sostegno alle vittime, in forma integrata con i servizi territoriali.

Questo impegno si concretizza attraverso la presenza, all’interno dell’ospedale, di una equipe multiprofessionale specializzata nell’accoglienza e nella presa in carico delle donne vittime di violenza, a cui viene fornita una concreta assistenza, messa in atto mediante l’utilizzo di specifici protocolli sanitari nel rispetto della privacy.

L’accoglienza della vittima di violenza avviene all’interno della “stanza fragilità”, uno spazio protetto ubicato in Pronto soccorso, con l’attribuzione di un codice aggiuntivo, il cosiddetto “codice rosa”, che si affianca a quelli di gravità già in uso (rosso, giallo, verde, bianco).
La vittima riceve adeguata assistenza medica, psicologica, sociale e legale, nel pieno rispetto della riservatezza, garantendo al tempo stesso l’incolumità psico-fisica.
La “stanza fragilità” è ubicata presso il Pronto Soccorso ostetrico-ginecologico, vi opera personale altamente qualificato, è stata allestita con particolari modalità, ed include al suo interno anche un ‘area predisposta all’accoglienza dei figli minori in caso di violenza assistita.

La violenza contro le donne è un reato 

Ricordati: non sei sola

Se sei vittima di violenza puoi

  • rivolgerti al Pronto Soccorso soprattutto se hai bisogno di cure mediche.
  • chiamare il numero gratuito Antiviolenza e Stalking: 1522 risponde tutti i giorni 24 ore su 24

  • utilizzare l’App 1522 per smartphone

  • telefonare al Numero Unico per le emergenze: 112

A Novara puoi rivolgerti:

Centro Antiviolenza Spazio Donna

cellulare 348/2695812 risponde tutti i giorni 24 ore su 24 e-mail violenzano@comune.novara.it

Sportello AIED – Punto di Ascolto Antiviolenza

cellulare 373/8224668, riceve su appuntamento
e-mail sportellodonnaAIED@gmail.com

Centro Servizi Pari Opportunità e Nodo Provinciale Antidiscriminazione e contro le violenze

telefono 0321/378273- 228, riceve dal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 13.00
e- mail segreteria.po@provincia.novara.it

Nell’area nord novarese puoi rivolgerti:

Centro Antiviolenza di Borgomanero

cellulare 351/0202597 risponde tutti i giorni 24 ore su 24
e-mail cav.areanordnovarese@gmail.com

Consulta il link https://www.maggioreosp.novara.it/non-sei-sola-1522-antiviolenza-donna/