“L’ORA CHE NON HA PIU’ SORELLE”

Novara, 27 aprile 2017 - La Giornata del Sollievo, che il 31 maggio giunge alla sedicesima edizione, fu istituita con direttiva emanata nel 2001 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri allo scopo di “promuovere e testimoniare, attraverso idonea informazione e tramite iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale, non potendo più giovarsi di cure destinate alla guarigione”. Nel corso degli anni, andando incontro ai bisogni reali dei cittadini, la mission della Giornata si è estesa alla diffusione della cultura del sollievo dalla sofferenza in tutte le condizioni di malattia ed esistenziali, pur mantenendo un posto di rilievo la fase terminale della vita.
La Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti e’ uno dei tre enti promotori della Giornata, insieme al Ministero della Salute ed alla conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
Nel mese di maggio, attraverso molteplici iniziative e manifestazioni si pone l’attenzione a riconoscere i bisogni della persona malata e starle vicino con cura e tenerezza – specie quando è anziana, sofferente e in fase avanzata di malattia, non necessariamente oncologica.
Anche l’A.O.U. Maggiore della Carità di Novara partecipa a queste iniziative grazie alla dottoressa Rossella Marzi, direttore della struttura complessa a direzione ospedaliera Terapia del dolore, che si è fatta promotrice dell’incontro pubblico “L’ora che non ha più sorelle “. L’evento si pone l’obiettivo di chiarire concetti di attualità, il biotestamento, la sedazione profonda, il suicidio assistito, l’eutanasia rispondendo ai dubbi e ai timori dei cittadini.
L’incontro si svolgerà martedì 2 maggio 2017, alle ore 17,00, presso l’Aula magna dell’Azienda ospedaliero- universitaria “ Maggiore della Carità “ in Corso Mazzini 18 Novara.
 
Programma

Saluto del Direttore Generale dott. Mario Minola

Lettura: “ Così ci hai chiesto di essere addormentato”
Don Michele Valsesia

Relatori:

Il testo di legge approvato alla Camera dei Deputati
Giuliana Manica
Presidente Partito Democratico Regione Piemonte

Gli aspetti clinici: come si muore?
Rossella Marzi
Coordinatore Rete Terapia del Dolore Regione Piemonte

Il fine vita tra scienza,etica e filosofia
Don Pier Davide Guenzi
Docente di Teologia morale Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale Torino

Moderatore:
Gigi Santoro
Giornalista

Discussione con il pubblico