Donazioni Avo Novara – emergenza Covid 19

L’Associazione Volontari Ospedalieri di Novara ha effettuato alcune donazioni all’A.O.U. Maggiore, dando così il proprio contributo di solidarietà nell’emergenza Covid.

Dopo aver donato, più di un mese fa, la somma di 1.000 euro all’A.O.U. Maggiore, il Consiglio Direttivo dell’Avo ha acquistato, su indicazione della Direzione, due monitors trasportabili per la misurazione dei parametri vitali dei pazienti, destinati alle terapie intensiva e sub-intensiva, il cui valore supera i 4.000 euro.

Infine la pluriennale collaborazione nel fornire biancheria di ricambio destinata ai pazienti ricoverati è stata ulteriormente incrementata, con acquisti concordati su richiesta ed in collaborazione con la responsabile dei Servizio sociale professionale aziendale dell’A.O.U. Maggiore.

Il servizio con malati ed utenti è stato sospeso ormai da due mesi, in accordo con le direttive di Legge.  “Donare, pur con le nostre limitate risorse, è ora l’unico modo per stare veramente vicino a chi soffre – così la Presidente Avo Danila Finzi – Ci auguriamo di poter riprendere presto il nostro servizio quando sarà possibile, alla fine dell’emergenza.  In questo momento siamo vicini con il pensiero alle tante persone che soffrono, a volte anche in obbligata solitudine, ed a chi ha subito lutti e perdite di famigliari ed amici”.